venerdì 18 maggio 2012

Reazioni psico-somatiche

Sto scoprendo che cercare di scrivere qualcosa di divertente quando mi girano a 1000 (e anche di più) non è affatto semplice. Perciò non ci proverò nemmeno. Basti solo dire che sto evidentemente somatizzando un "disagio interiore" legato alla sfera lavorativa. Ecco quindi comparire il raffreddore, che mi trasforma automaticamente nella regina della sciatteria e dell'antiestetica, poi un gigantesco herpes in bella vista tra la bocca e le cavità nasali che mi rende sexy quanto una cozza attaccata al pilone del molo, e infine perchè farsi mancare un leggero attacco di appendicite?
Finirà questo periodaccio, lo so che finirà, forse prima di quanto possa immaginare. Magari, mentre scrivo, è già finito (anche se per l'herpes dovrò aspettare ancora qualche giorno prima di essere di nuovo presentabile!).
Nonostante le temperature piuttosto freschine degli ultimi tempi, la primavera ci sta comunque donando le sue primizie, così ho deciso di approfittarne per preparare un caldo e confortante spezzatino accompagnato da pisellini appena sgranati e profumato con un tocco di coloratissima curcuma.
Ogni boccone un balsamo per la mia rabbia, ogni boccone un pizzico di pace capace di farmi dimenticare ciò che non è importante.

Spezzatino di manzo con piselli alla curcuma



SPEZZATINO di MANZO con PISELLI alla CURCUMA

Ingredienti (per 3-4 persone):
800 g spezzatino di manzo
400 g piselli freschi sgranati
50 g pancetta tesa in una sola fetta
2 scalogni
15 pomodorini
farina q.b.
150 ml vino bianco secco
200 ml brodo
olio evo
sale, pepe nero

Tagliare a dadini la pancetta. Tritare gli scalogni e farli appassire dolcemente in un tegame con i dadini di pancetta in 3-4 cucchiai di olio evo. Infarinare i bocconcini di manzo (a me piacciono abbastanza piccoli: circa 2 cm di lato) e rosolarli nel soffritto di scalogni alcuni minuti: devono dorarsi da tutti i lati. Salare e sfumare con il vino. Aggiungere i pomodorini lavati e tagliati a metà, un cucchiaino di curcuma e mescolare. Bagnare lo spezzatino con il brodo caldo (per me di carne) e abbassare il fuoco al minimo. Coprire e lasciar cuocere 40 minuti mescolando di tanto in tanto. Trascorso questo tempo aggiungere anche i piselli ed eventuale altro brodo e far cuocere almeno altri 30 minuti o finchè i piselli non sono morbidi. Pepare e servire subito caldo accompagnato da tanto pane o riso bianco bollito.
Buon appetito!


Con questa ricetta partecipo al contest di Max per il mese di maggio


Con questa ricetta partecipo al contest di Una pasticciona in cucina

6 commenti:

  1. Vedrai che il periodo no passerà...Ottimo e profumato il tuo spezzatino è sempre un piacere poterne gustare un piatto...Grazie per la ricetta ciao e buon we.

    RispondiElimina
  2. Cerca di rilassarti.. quando si sta male dentro.. escono fuori tutta una sorta di malanni... Passerà.. tranquilla!!! ottimo il tuo spezzatino.. come spezia la curcuma non l'ho mai utilizzata.. proverò.. Un bacio e buon sabato :-)

    RispondiElimina
  3. Tranquilla sono solo momenti che passano velocissimamente, poi con questo bel piatto avrai fatto rifornimento di vitamine e proteine che ti faranno passare tutto al più presto.
    Baci!

    RispondiElimina
  4. Già, e poi c'è questo tempaccio l'inverno non finisce più dov'è la primavera???per forza che a uno gli girano... delizioso lo spezztino, con i piselli ancora di più!!!!

    RispondiElimina
  5. Quante belle ricette mi sono persa, ma ho letto tutto e con attenzione, mi dispiace che tu non sia in forma, spero davvero che le cose migliorino in fretta. Certo lo spezzatino aiuta eccome! Bacio

    RispondiElimina