domenica 6 settembre 2015

Pigro weekend

Sabato pomeriggio. Dalle finestre aperte entra una calda luce dorata e un gradevole venticello. Mi godo un paio d'ore di solitudine sul divano, mentre Kiki sonnecchia tranquillamente accanto a me. Ogni tanto capita pure a me di aver bisogno di calma e tranquillità. Ho tempo per riposare e ripensare all'estate che, ahimè, anche per quest'anno sta finendo.
Guardo per l'ennesima volta le foto del mio viaggio in Belgio e penso che non c'è niente di meglio di una valigia in una mano e un biglietto aereo nell'altra. Ma oggi mi godo un momento di immobilità.
Mi frullano in testa mille ricordi e mi capita di soffermarmi sugli speculoos, i tradizionali biscotti speziati alla cannella, tipici del Belgio. Ne ho fatto scorta prima di tornare a casa e tra i vari souvenir che mi sono concessa c'è anche un barattolino di crema di speculoos, praticamente una sorta di nutella spalmabile fatta coi biscotti.
Non ci ho pensato due volte: tempo 15 minuti e ho infornato una teglia di muffin al cacao e crema di speculoos, perchè i ricordi non sono solo visivi ma anche olfattivi e gustativi!
Ottimi per una colazione o una merenda in terrazza, almeno finchè dura il bel tempo!



MUFFIN CACAO e CREMA di SPECULOOS

Ingredienti (per circa 6 muffin piccoli):
140 g farina 00
15 g cacao amaro
60 g zucchero
1 uovo
1 vasetto di yoghurt bianco (125 ml)
50 g burro
1 cucchiaino di lievito per dolci
sale
crema di speculoos

Far sciogliere il burro a bagnomaria o nel microonde e lasciare raffreddare.
In una terrina setacciare la farina, il cacao, il lievito e un pizzico di sale.
Montare l'uovo e lo zucchero con la frusta elettrica fino a che non si ottiene un composto spumoso. Aggiungere lo yoghurt e il burro fuso e mescolare. Aggiungere anche la farina con il cacao e amalgamare bene. Si ottiene un composto abbastanza denso. Versare una cucchiaiata di impasto nel fondo dei pirottini da muffin, poi mettere in ogni pirottino un cucchiaino di crema di speculoos. Coprire la crema con una abbondante cucchiaiata di impasto al cacao, fino a riempire il pirottino per circa 2/3.
Infornare in forno preriscaldato a 180°C e cuocere 25 minuti.
Sfornare,fare raffredare e servire.
Buon appetito!


Con questa ricetta partecipo al contest "Di cucina in cucina" di Barbara di Settembre-Ottobre 2015, intitolato "I Lievitati da Colazione" e ospitato dal blog La passione di Laura


4 commenti:

  1. Buona!!Anche noi in Francia li abbiamo trovati facilmente e ne abbiamo fatto una gran scorta (che sta già terminando). La crema da spalmare deve essere qualcosa di meraviglioso, non oso pensare i muffin!

    RispondiElimina
  2. Ciao Jeggy, sono andata a leggere del tuo viaggio in Belgio, bello vero? Anche a me è piaciuto tanto, birre comprese naturalmente! E anche io ho portato biscotti e crema di biscotti e libretto di ricette... Fantastico tutto, un posto dove tornare. Un bacione a presto

    RispondiElimina
  3. Come ti capsico.. io non faccio altro che rivedere le foto e ricordare la Grecia!!!! vabbè torniamo al presente.. Cacchiarola che buoni sti muffin..! baci e buon lunedì .-*

    RispondiElimina
  4. Ciao carissima Jeggy, grazie mille per esserti unita ai miei lettori e per questi splendidi muffin carichi di ricordi golosi! Sei stata bravissima, questi dolcetti sono una coccola di dolcezza! Ti capisco perfettamente io sto pensando ancora alla mia splendida vacanza in Grecia!
    Inserisco la tua splendida ricetta in gara!
    Ti auguro uno splendido week end, in bocca al lupo per il contest!
    Un abbraccio Laura<3<3<3

    RispondiElimina